Martina Hahn, FBO Forever Living Products: +39-340-7012181 info@aloeveraonline.it

Consigli dalla naturopata Martina Hahn

La newsletter di oggi tratta un tema importante per diversi aspetti della nostra salute e il nostro benessere: il nostro sonno. 

COME DORMIRE BENE: ALCUNI CONSIGLI CONTRO L’INSONNIA!

Newsletter consigli su come dormire bene

Sicuramente conosci quella sensazione che si prova quando ci si rigira nel letto in continuazione senza riuscire ad addormentarsi.

L’insonnia può essere causata da molte ragioni, ma di solito causa gli stessi risultati: affaticamento, stress e sopraeccitazione.
Ti spieghiamo le cause dell’insonnia e come poterle eliminare.

Quali sono le cause dell’insonnia?

  • possibile cause possono essere di natura psicologic come ansia, stress, preoccupazioni
  • dolori
  • neurologiche (cioè problemi del sistema dei nervi)
  • luce blu di sera. La Luce blu di PC, tablet o cellulari inibisce la produzione della melatonina – l’ormone del sonno
  • alcool
  • stile di vita non sano, per esempio carenze di magnesio o calcio
  • oppure anche causata dalla menopausa

Se l’insonnia persiste da tempo, sarebbe il caso di consultare il proprio medico di famiglia o un esperto del sonno per controllare se si tratta di cause di natura neurologica.

avere difficoltà a dormire è snervante
  1. Prendi delle abitudini

Prova a “coccolarti” di sera: prendi un bagno / doccia rilassante, prenditi cura del tuo corpo anche soltanto con una buona crema per il corpo e una per il viso.
Puoi anche fare ginnastica rilassante o altri metodi di rilassamento.
Se il corpo si abitua a seguire determinate abitudini alla sera, ci si sentirà stanchi automaticamente. Ogni volta che seguirai le tue abitudini prima di andare a dormire, dei segnali rilassanti verranno inviati al tuo cervello.

Prova anche ad andare a dormire sempre alla stessa ora:

Andare a dormine in orari sballati aumenta il rischio d’infarto

  1. Spegni tutti gli apparecchi elettronici

Per “spegnere” intendo: mettilo via! La luce blu di smartphone & Co purtroppo causa l’esatto contrario della tranquillità. Infatti essa passa direttamente, attraverso la lente, nel cervello e inibisce la produzione dell’ormone del sonno, la melatonina. Questo è sicuramente un ottimo motivo per spegnere il telefono e metterlo da parte.
Consigliamo invece una sana lettura, che può impedire di pensare troppo o troppo poco. Grazie a questo passatempo tranquillizzante, ti ritroverai a dormire in un baleno. 

  1. Riuscire a tranquillizzarsi

Ora arriva la cattiva notizia: l’alcol invece ha sicuramente un effetto negativo sul corpo. Questo è quanto scoperto dagli scienziati del Sleep Center di Londra. L’alcol non permette di dormire un sonno profondo e quindi la mattina seguente ci si ritrova tutt’altro che riposati. Meglio concedersi un bicchiere di FOREVER ALOE VERA GEL™ oppure una Tisana con fiori di aloe vera la sera, piuttosto che d’alcol.

  1. Stacca la spina

Stai sdraiato sul letto pensando in continuazione, “E se…..” o “Perché non l’ho fatto….”? Questi pensieri senza fine ti impediscono di staccare la spina. Il mio consiglio per allontanare questi pensieri negativi e inquietanti:
Metti in un cassetto i tuoi dubbi e problemi, vedrai che nessuno te li ruba e la mattina dopo li ritrovi sempre li. 

E ora in questo periodo difficile per tutto il mondo: 
non guardare di sera il telegiornale e nessuna informazione sul Covid o la guerra
: il giorno dopo ripetono le stesse notizie, se ti aumentano lo stress guardali piuttosto di giorno e non prima di andare a letto. 

Rilassati con una tisana

Dormire bene aiuta anche il sistema immunitario

Quali sono le conseguenze concrete di un riposo insufficiente?

Il nostro sistema immunitario ha assolutamente bisogno di riposare la notte: durante il sonno aumenta il numero di anticorpi che catturano soprattutto batteri e virus.
Allo stesso tempo, un sonno ristoratore rafforza le cellule della memoria.

Effetti dell'insonnia

Quale sono le sostanze che possano – se non ne abbiamo abbastanza – causare insonnia?

Cito Google:
Calcio e magnesio: entrambi svolgono infatti un ruolo nel rilassamento muscolare. Si ritiene che la mancanza di calcio e magnesio possa essere una delle cause d’insonnia in quanto il calcio lavora con il triptofano per produrre melatonina”
– l’ormone che aiuta a regolare il ritmo sonno-veglia.

Ha senso provare un integratore alimentare con calcio e magnesio se hai problemi a dormire?

La domanda è molto sensato ma visto che negli esami di sangue standard questi 2 valori non vengono nemmeno testati spesso non lo sappiamo se abbiamo una carenza di questi minerali.
Se guardi però le informazioni dettagliate sul Forever Calcium vedi una lunga lista di benefici per il benessere di tutto il nostro organismo.
Il Forever Calcium contiene oltre al calcio e magnesio anche Vitamina C, Zinco, Manganese, Rame e Vitamina D – quest’ultima è importante per fissare il calcio nelle ossa.

VUOL DIRE: ANCHE SE NON SAI QUALE MINERALE POTREBBE MANCARTI, QUESTO INTEGRATORE MULTIMINERALE PUO’ FARE SOLO BENE AL TUO BENESSERE.

Chi ha problemi di dormire bene per il cambiamento ormonale della menopausa:

puoi provare se l’integratore per donne Vitolize Woman ti migliora la situazione.

Io personalmente ho visto i migliori risultati abbinando al Vitolize Women anche Aloe Vera Gel da bere e Forever Bee Pollen (se non hai un’allergia contro polline).

Integratore alimentare con Omega 3

Altro nutrimento positivo: Omega 3

Gli acidi grassi omega-3 sono particolarmente importanti per il corpo e possono influire positivamente sulla salute mentale.
Oli buoni, pesci grassi come salmone e merluzzo e noci sono quindi importanti per una dieta equilibrata. Se si ha la sensazione di averne troppo pochi, ci si può aiutare con FOREVER ARCTIC SEA® (Art. 376).
Da 3-6 capsule al giorno forniscono al corpo preziosi acidi grassi omega-3 per un maggiore equilibrio di cuore, cervello e colesterolo.

In genere dovremmo sempre pensare a uno stile di vita più sano possibile

Vivi uno stile di vita più salutare e naturale

Personalmente utilizzo i prodotti all’aloe vera della Forever da 20 anni, e cambio periodicamente gli integratori che assumo.

 

Però vorrei ricordarti:

Quando il tuo organismo ti fa vedere i primi segnali di malessere: pensa anche a migliorare il tuo stile di vita generale!

Se hai bisogno di perdere peso, bere più acqua, mangiare più verdura e frutta di stagione o fare attività fisica: 

Normalmente lo sai già! Comincia a metterlo in pratica.

 

Prova a volerti bene occupandoti di te e prendendoti cura del tuo fisico e la tua anima. 

Contatta Martina Hahn, naturopata

I link per i singoli prodotti sono cliccabili qui sopra

Se hai domande contattami, dalle ore 10-20 ore sono disponibile anche tramite telefono o WhatsApp

Spero che qualcuna di queste informazioni poteva essere utile a te.

Ti auguro di poter stare in perfetta forma e salute!

Cari saluti

Martina Hahn, naturopata e incaricata Forever dal 2002

 

Queste dichiarazioni non sono state sottoposte al Ministero della Salute. I prodotti venduti dalla Forever Living Products Italy srl non intendono curare o prevenire alcuna malattia.